x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
logoToBeVerona facebookToBeVerona twitterToBeVerona instagramToBeVerona youtubeToBeVerona
IT
EN
forumToBeVerona
Blog
19/07/2016

NEGRAR: UNA NUOVA SCUOLA ALL’INSEGNA DELL’INNOVAZIONE E DELL’ECOSOSTENIBLITÀ

“Scuole Innovative”, è questo il nome del progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione, il quale ha indetto un bando affinché si arrivi alla realizzazione in Italia di 52 scuole ecosostenibili, con uno stanziamento di 350 milioni complessivi previsti dalla legge “Buona Scuola”.
 
Il fine è creare istituti all’avanguardia con luoghi aperti non solamente agli studenti ma anche alla cittadinanza, diventando un vero e proprio punto di riferimento culturale.
 
Il bando, nel territorio veronese è stato vinto dal comune di Negrar conquistando al contempo il titolo di Scuola più Ecosostenibile ed Innovativa di Verona. 
I fondi previsti per Negrar sono di 5 milioni di euro. Il nuovo edificio scolastico verrà ricostruito abbattendo quello attuale in modo da utilizzare lo stesso suolo senza la necessità di occuparne un altro.
 
Grazie allo sfruttamento del bando ministeriale, la struttura può essere rifatta completamente cercando di migliorare le evidenti lacune che da molti anni presentava dal punto di vista non solo strutturale ma anche di efficienza energetica e di manutenzione.
 
È proprio su queste prospettive che si dovrà puntare per ricostruire la nuova scuola, basandosi in particolar modo su un’architettura bioclimatica con sistemi che sfruttano materiali ricavati da fonti rinnovabili. Un concetto espresso anche dagli stessi studenti, che dopo essere stati invitati a raccontare come dovrebbe essere per loro la scuola del futuro hanno dichiarato di vederla ecosostenibile, dotata di laboratori scientifici e con un’aula di musica.
 
Costruire un edificio scolastico ecosostenibile ed innovativo, dotato di impianti tecnologici ed energetici, dà un contributo anche all’ambiente in quanto permette la riduzione di emissioni di CO2 e quindi minore inquinamento. Infine, grazie ai nuovi metodi di isolamento termico delle superfici, che in inverno riscaldano trattenendo il calore, mentre in estate isolano l’edificio dal caldo, si arriva ad avere una notevole diminuzione delle spese energetiche, permettendo di utilizzare i soldi risparmiati in iniziative scolastiche di maggiore rilievo per gli studenti e quindi per il loro futuro.
 
 


 
 
To Be Verona - Lungadige Galtarossa, 21 - 37133 Verona - info@tobeverona.it
To Be Verona è un progetto ASSIMP
assimpToBeVerona Project Management
terzomillenniumToBeVerona
Privacy Policy - Credits: Future Smart